dima
  • G+N

    (2014) Nato quasi spontaneamente, osservando G ed N crescere negli anni, questo progetto si pone a metà tra la documentazione e l’immaginazione. Il raro legame tra le due giovani donne, ha da sempre suscitato la mia attenzione per il suo naturale e continuo scambio di ruoli in un’alternanza in cui l’una assume un senso di protezione verso l’altra a volte quasi in modo istintivo e materno. Le fotografie sono state pensate partendo dalle esperienze più significative che le hanno unite. Ho provato a rappresentare il senso di smarrimento e le paure delle difficoltà quotidiane, scegliendo luoghi cittadini isolati, architettonicamente imponenti, ed ambientazioni più casalinghe per simboleggiare spazi di protezione e serenità. La scelta delle pose e delle luci prende ispirazione dal mondo delle favole, la sottile linea di confine tra realtà e fantasia, uno spazio sospeso tra la fanciullezza ed il mondo degli adulti, dove G ed N sembrano vivere ancora rinchiuse.